Che fisionomia ha il partito politico nella società matura _Nadia Urbinati

urbinati-nadia-IMAGOECONOMICA--672x351

Che fisionomia ha il partito politico nella società matura _Nadia Urbinati

Il documento di Fabrizio Barca sulla trasformazione della politica e l’identità del partito é un importante punto di partenza per intraprendere il cammino della rigenerazione del partito, uno scopo dal successo del quale dipenderà la preservazione della democrazia costituzionale.  In questo breve contributo vorrei proporre acune riflessioni critiche su due aspetti che a mio modo di vedere hanno accompagnato la crisi della forma partito e più in generale la trasformazione della democrazia nelle società occidentali.  Si tratta di osservazioni che mi sembra possano aiutare a orientare la riflessione sulla fisionomia e le idealità che dovrebbe avere il Pd in una società democratica caratterizzata dall’uso di massa di Internet, dal mito di una democrazia impolitica e infine da tentativi di trasformazione in senso esecutivista la democrazia parlamentare. Mi sembra che sia utile capire che cosa sta cambiando nel processo di formazione del giudizio politico e di quali rischi la democrazia rappresentativa stiaa subendo per poter rilanciare un partito democratico consapevole del suo compito.

1.Il mito della trasparenza e del “fare direttamente e in diretta”, ovvero la rivoluzione contro i corpi intermedi.

Il mito del superamento delle forme partgiane di identificazione (e quindi della reazione contro il partito politico) é andato do pari passo con la diffussione dell’uso di Internet e della percezione che tutti possano accedere e anzi dare la caccia ai fatti e “fare” informazione.  Possiamo parlare di rivoluzione contro i corpi intermedi della politica rappresetativa, quelli che si sono in questo due secoli incaricati di raccordare istituzioni a elettori, e a costruire le agende politiche: i partiti e il giornalismo professionale, quella classe di professionisti che raccolgono, selezionano e interpretano i “fatti” e garantiscono sulla distinzione tra “fatti” e “opinioni”.  Con Internet queste intermediazioni possono saltare ed essere saltate e tutti possono in diretta fare i politici e i giornalisti. La trasformazione della cittadinanza che oggi verifichiamo così dirompente é figlia di queste due reazioni congiunte contro forme partigiane e professionali della gestione e costruzione del giudizio politico e dell’opinione pubblica…

leggi il documento intero (file pdf)

http://www.fabriziobarca.it/che-fisionomia-ha-il-partito-politico-nella-societa-matura-_nadia-urbinati/



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...