Accelerare su legge elettorale, riforme, lavoro e doveri civili

Accelerare su legge elettorale, riforme, lavoro e doveri civili

di Matteo Renzi,  pubblicato il 4 gennaio 2014
“Oggi abbiamo riunito la segreteria a Firenze, ma lo faremo anche in altre città. In particolare andremo dove si vota alle prossime elezioni amministrative”.
Lo ha detto il segretario del Pd, Matteo Renzi, in una conferenza stampa al termine della segreteria, che il leader del Pd ha convocato a Firenze.
Al centro delle riunione tutti i temi all’ordine del giorno dell’agenda politica, dalla legge elettorale al lavoro, ai “doveri civili”, ha fatto sapere Renzi.“Sulla legge elettorale in tre giorni sono stati più passi in avanti che in tre anni – ha detto il segretario del Pd -, la presa di posizione costringe tutti a dire la propria e mi pare che lo stiano facendo tutti i partiti.
Dalla prossima settimana si dovrà cominciare a ‘tirare la rete’ e far partire la procedura parlamentare”.

Quanto alle ipotesi messe in campo, ha aggiunto: “Trattativa è una parola che non mi appartiene. Noi abbiamo messo tre modelli diversi, ma sono tre modelli, che non puoi spezzettare. Se fai un collage, la riforma delle legge elettorale non funziona. L’importante è che non si ripeta sulla riforma elettorale il balletto ‘Imu sì Imu no’ che c’è stato negli scorsi mesi”.

Altro tema caldo, quello delle unioni civili, sul quale Renzi ha sottolineato: “Se l’unico problema con Alfano è quello delle unioni civili, dopo tutte le proposte che abbiamo presentato, fatemi dire che è andata di lusso. Sulla famiglia non mi farò certo scavalcare da Alfano e Giovanardi, cosa hanno fatto loro per la famiglia? I governi da loro partecipati hanno azzerato il fondo per le famiglie”.
“Bisogna avere il coraggio di dire che se la famiglia è una cosa seria, bisogna essere conseguenti. Chi dice ‘famiglia’ contro ‘unioni civili’ strumentalizza la famiglia”.

Quanto al lavoro e al cosiddetto ‘Job act’ annunciato nei giorni scorsi, Renzi ha fatto sapere che “entro la direzione del 16 gennaio intavoleremo la discussione su un documento aperto al contributo di tutti”.

A proposito del governo, il segretario dem ha sottolineato “Qua nessuno mette in difficoltà il governo, anzi. Lo mette in difficoltà chi gli chiede di stare fermo, lo aiuta chi come il Pd chiede che risolva i problemi degli italiani”.
“Nelle prossime settimane lavoreremo perché il governo acceleri su alcuni temi, come la legge elettorale, le riforme, il lavoro e i doveri civili”.

“Tre milioni di persone ci hanno dato la loro speranza. Discutiamo, ma se l’obiettivo di qualcuno è perdere tempo, noi non ci stiamo”.

Cat

 

http://www.partitodemocratico.it/doc/263709/accelerare-su-legge-elettorale-riforme-lavoro-e-doveri-civili.htm

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...