Il 25 aprile dei democratici

 

foto-archivio-25-aprile

 

Tante le manifestazioni in tutta Italia cui partecipano gli esponenti del Partito democratico, per celebrare la Liberazione e riaffermare i valori della libertà e della democrazia nel nostro Paese

pubblicato il 24 aprile 2014
Come scrisse Piero Calamandrei: “Semplicemente, era giunta l’ora di resistere; era giunta l’ora di essere uomini: di morire da uomini per vivere da uomini”. In Italia la Resistenza fu caratterizzata dall’impegno unitario di tutto il fronte delle opposizioni che il fascismo attraverso la violenza e la persecuzione aveva tentato di stroncare con ogni mezzo.

“Ma la Resistenza è ancora, nei fatti, il momento della nascita della Repubblica, della rifondazione democratica”, come disse nella sua ultima intervista Maria Cervi. “Non sono convinta – aveva ribadito – che questa consapevolezza sia presente in tutta la popolazione. A volte mi sembra venga dato per scontato. Forse non è stato fatto abbastanza per conservare la memoria di quanto è avvenuto…”.
Per questo è molto importante celebrare la giornata del 25 aprile. Tante le manifestazioni in tutta Italia, cui partecipano anche gli esponenti del Partito democratico, per celebrare la Liberazione e riaffermare i valori della libertà e della democrazia nel nostro Paese.

Le cinque candidate capilista alle prossime Elezioni Europee del 25 maggio saranno presenti, ognuna nella propria Circoscrizione, alle diverse manifestazioni.

Alessia Mosca, capolista per la Circoscrizione Nord Ovest, parteciperà al corteo a Milano che parte da Porta Venezia.

Alessandra Moretti, capolista PD per la Circoscrizione Nord Est si recherà a Vicenza e nel pomeriggio ad Abano Terme, in provincia di Padova.

Simona Bonafè, capolista per la Circoscrizione Centro, in tour elettorale in Toscana, il 25 aprile si troverà a Firenze. A partire dalle 9 parteciperà alle celebrazioni della Festa della Liberazione in programma nel capoluogo toscano, una manifestazione corteo che parte da Pontassieve. 

Pina Picierno, capolista del Partito Democratico per la Circoscrizione Sud e responsabile Legalità e Sud della Segreteria del PD, sarà a Modica dove incontrerà il giornalista Paolo Borrometi, collaboratore dell’agenzia Agi, aggredito e picchiato alcuni giorni fa da due sconosciuti dopo aver denunciato in tv il clima di omertà che accompagna un caso di omicidi.

Caterina Chinnici, capolista Circoscrizione Isole sarà il 25 aprile a Palermo e il primo maggio a Portella della Ginestra, teatro della prima strage dell’Italia repubblicana ad opera della mafia.

Il 25 aprile alcuni parlamentari PD andranno in visita al Cie di Milano. Lia QuartapelleGiuseppe Guerini Francesco Laforgia, visiteranno il Centro di identificazione ed espulsione (di via Corelli), attualmente in fase di ristrutturazione.

Mentre Davide Faraone, responsabile Welfare del PD, si recherà, alle ore 11, in visita al Centro di accoglienza per i rifugiati (Cara) di Pozzallo (Ragusa).

L’emiliano Stefano Bonaccini responsabile, Enti Locali Segreteria Nazionale, sarà nella piazza di Modena, storica città simbolo della Resistenza italiana.

Chiara Braga, responsabile Ambiente presenzierà ad una cerimonia a Como presso il monumento alla Resistenza europea e nel pomeriggio, in visita a Dongo al museo della “Fine della Guerra – la Resistenza”, sul lago di Como. 

****
Dal sito dell’Anpi, città per città tutte le manifestazioni del 25 aprile 2014.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...